Sindrome dello yo-yo

Sindrome dello yo-yo

La Sindrome dello yo-yo (weight cycling syndrome) colpisce numerosi soggetti che, nonostante molti interventi dietetici (con conseguente perdita di peso), recuperano totalmente il loro peso iniziale o lo vedono addirittura salire.

Molti dei pazienti che entrano nel mio studio lamentano, difatti, anni di prescrizioni dietetiche e scarsi risultati: raccontano il difficile rapporto con il cibo e il loro corpo, condizione che li porta a sentirsi spesso frustrati e sorpresi di essere sempre al punto di partenza.

Le cause della sindrome dello yo-yo

Ogni persona subisce, nel corso della propria vita, numerose fluttuazioni ponderali.

La maggior parte di esse dipendono dalle fasi di crescita, sviluppo, patologie, stili di vita, vecchiaia. Troppo spesso, però, ciò che va a definire il “numero sulla bilancia” non sono tanto le fisiologiche condizioni sopra citate. Di fatti, accade sempre più spesso, che una persona decida di agire sul proprio peso corporeo attraverso un approccio personale “fai da te” che esclude l’intervento di un professionista.

Decidendo in piena autonomia pur non avendo conoscenze della fisiologia umana nonché dei fenomeni biologici che intervengono nel cambiamento ponderale, il soggetto inizia regimi dietetici estremamente restrittivi ed enormemente squilibrati.

La conseguenza iniziale è, nella maggior parte dei casi, un rapido calo ponderale che genera gratificazione e dunque rinforza questo atteggiamento.

Successivamente, dato il basso apporto calorico che sta assumendo (magari per settimane), il soggetto tende a tornare alle vecchie abitudini alimentari consumando, spesso, più cibo di quanto non facesse precedentemente al periodo “di dieta “comportando un naturale aumento di peso.

Questa rapida e drastica alternanza tra periodi di perdita e di recupero di peso, però, non è una semplice rotazione di numeri sulla bilancia!

Le vere conseguenze di questo riguardano la composizione corporea del soggetto, di cui parleremo molto presto.

Sindrome dello yo-yo

Le conseguenze della sindrome dello yo-yo

La weight cycling syndrome (sindrome dello yo-yo) è oggetto di studio da numerosi anni (Dullo&Montani)

Malgrado questo, risulta difficile definire la sindrome dello yo-yo con precisione in quanto le ricerche si basano su dati arbitrari ottenuti dalle autovalutazioni dei pazienti.

Pertanto, ad oggi, è difficile poter correlare questo fenomeno ad eventuali problemi di salute compresenti. Nonostante ciò, non si deve sottovalutare questo fenomeno e le sue logiche conseguenze sia fisiche che psicologiche.

Si deve tenere a mente che un qualsiasi percorso dietetico non riguarda soltanto il nostro corpo e le sue variazioni di peso, bensì richiede soprattutto un impegno a livello psicologico: questo tipo di sindrome può avere conseguenze sulla nostra mente e sul nostro rapporto con il cibo! (Come ritrovare un rapporto sano col cibo).

Qualora sentissi la necessità di perdere o acquistare peso, rivolgiti ad un professionista che stilerà per te un piano alimentare personalizzato ed impegnati ad assumere uno stile di vita sano ed equilibrato.

Sindrome dello yo.yo

Contattami telefonicamente o scrivimi per prendere un appuntamento.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *